Il protocollo di Intesa tra la Regione Lazio e l’Ordine degli Avvocati di Roma è finalizzato all’attivazione del patrocinio legale, sia penale che civile, per le donne che hanno subito violenza o atti persecutori.

Il Fondo prevede uno stanziamento di 150.000 euro nell’arco del triennio 2021-2022. Il gratuito patrocinio è destinato alle donne, senza limiti di età, che abbiano subito violenza nel territorio regionale e in possesso di requisiti specifici, fra i quali: essere residenti e/o domiciliate nel Lazio, aver subito nel territorio laziale un reato con connotazioni di violenza di natura fisica, sessuale, psicologica, economica, o stalking; scegliere un avvocato o una avvocata patrocinante iscritto/a nell’elenco costituito; non essere in possesso dei requisiti per fruire del patrocinio a spese dello Stato; possedere un reddito personale non superiore al doppio di quello previsto dalla normativa statale in materia di patrocinio a spese dello Stato (ai fini dell’accesso ai benefici del Fondo si considera unicamente il reddito individuale della donna denunciante).

Per informazioni e approfondimenti: protocolloregionelazio@ordineavvocatiroma.or