L’avviso si pone l’obiettivo di promuovere l’auto-impresa attraverso un contributo a fondo perduto, che può arrivare fino al 100% della somma richiesta e a un massimo di 80 mila euro, e l’accompagnamento e il supporto personalizzato all’avvio di attività di micro e piccole imprese femminili e giovanili, anche di tipo cooperativo, con sede e/o unità locale operativa nel territorio della Regione Lazio. L’intervento è rivolto a giovani disoccupati con età tra 18 e 35 anni oppure donne disoccupate di età superiore a 18 anni.