Il Bando sostiene, con contributi a fondo perduto, lo sviluppo di progetti caratterizzati dall’introduzione di tecnologie digitali, da elementi di innovazione, creatività ed efficienza nei processi produttivi, nelle soluzioni organizzative, nei prodotti e nei servizi, anche rispetto al miglioramento delle performance ambientali, alla sicurezza sul lavoro e alla responsabilità sociale dell’impresa.

Destinatarie dell’opportunità sono libere professioniste, imprese esistenti e promotrici di future imprese a guida o maggioranza femminile. Fino ad oggi la Regione Lazio ha promosso 4 bandi, stanziando complessivamente oltre 5 milioni di euro e ammettendo a contributo 191 progetti imprenditoriali, di cui 124 già finanziati.

Il quinto bando Innovazione Sostantivo Femminile, con avvio nel marzo 2022, stanzia ulteriori 3 milioni di euro.

Le imprese interessate possono presentare domanda on-line tramite la piattaforma GeCoWEB Plus di Lazio Innova, dalle ore 12:00 del 17 marzo e fino alle ore 18:00 del 16 giugno 2022.

Tutte le informazioni qui