È stata autorizzata l’Azienda Ospedaliera del San Camillo Forlanini ad assumere, con contratto a tempo indeterminato, 2 dirigenti medici – disciplina ginecologia ed ostetricia – da dedicare alle prestazioni assistenziali rese dal Centro di riferimento regionale per la Legge 194/78 che regolamenta l’interruzione volontaria di gravidanza.

Si tratta di figure professionali necessarie a garantire l’assistenza sanitaria in tutto il territorio della regione Lazio. È importante che sia stato indetto un concorso esplicitamente dedicato alle funzioni che riguardano l’applicazione della legge 194.