A partire dall’anno scolastico 2019-2020, la Regione Lazio ha dato nuovo impulso al premio Donatella Colasanti e Rosaria Lopez, istituito in memoria delle due ragazze vittime di un brutale episodio di violenza, avvenuto a San Felice Circeo, il 29 settembre 1975.

Scopo del concorso – che ha il suo fulcro nella prevenzione contro la violenza maschile sulle donne – è coinvolgere le scuole, le studentesse e gli studenti, per presentare elaborati in quattro diverse categorie: elaborati scritti, prodotti audiovisivi, creazioni artistiche e lavori musicali. Per ciascuna categoria verrà assegnato un premio di 5.000 euro sotto forma di voucher per l’acquisto di materiale didattico. Le scuole o gli istituti vincitori riceveranno, inoltre, una targa intitolata a Donatella Colasanti e Rosaria Lopez.

Il concorso si concluderà il 10 febbraio del 2023, ultima data utile per la presentazione degli elaborati, mentre l’evento finale di premiazione si terrà nel successivo mese di aprile.