Siamo in prima linea per garantire un’assistenza migliore alle coppie che scelgono la Procreazione medicalmente assistita (PMA), nel 2018 sono stati stanziati € 4.287.187.

Oltre a favorire e incoraggiare le strutture a migliorare la qualità e la performance dei servizi, l’obiettivo è quello di mettere al centro le pazienti assicurando loro i migliori risultati in termini di salute, con percorsi efficienti, efficaci e ben organizzati.

Nel 2018, ultimi dati disponibili dal registro, sono stati eseguiti: n. 1364 cicli di 1° livello, n. 7890 cicli di 2° e 3° livello, compreso i cicli di donazione.

I cicli sopra indicati sono stati eseguiti nelle strutture regionali autorizzate. Inoltre sono state stabilite nello stesso tempo regole e tariffe chiare.