Lazio contemporaneo 2022

Lazio contemporaneo 2022

Data scadenza: 19-01-2023
Ultimo aggiornamento: 18-10-2022

Obiettivi

I termini per la presentazione delle domande sono stati prorogati al 19/01/2023, ore 18,00. Sostenere l’affermazione dei giovani artisti del Lazio (under 35) sulla scena anche internazionale dell’arte contemporanea e favorire la crescita di un ecosistema locale sempre più professionalizzato e collegato a quelli presenti in altri paesi, anche al fine di dare prospettive più concrete di reddito ai giovani talenti dell’arte contemporanea espressione del suo territorio. A tal fine, l’Avviso sostiene progetti che promuovano la conoscenza, anche oltre i confini del Lazio, dell’arte contemporanea visiva prodotta dai giovani artisti del Lazio, sviluppino in ambito internazionale le carriere, le professionalità e le ricerche dei giovani artisti e curatori del Lazio. Sono ammessi progetti quali: esposizioni e mostre monografiche o collettive, produzioni editoriali, altri interventi anche all’estero o fuori regione (es. partecipazione a mostre, a manifestazioni periodiche internazionali, a programmi di scambio o di residenze, organizzazione di workshop ecc).  I progetti dovranno essere completati entro ottobre 2023.

Beneficiari

Enti pubblici e privati, incluse le associazioni e simili senza personalità giuridica, ma dotate di proprio codice fiscale e statuto (o simile) registrato all’Agenzia delle Entrate, con specifica esperienza in attività attinenti ai temi dell’arte contemporanea nel quadriennio 2018-2021. Sono escluse le singole persone fisiche, anche se Lavoratori Autonomi, le Ditte Individuali e gli enti partecipati dalla Regione Lazio.

Spesa ammissibile, Contributo e modalità di erogazione:

Contributi/dotazione finanziaria: 550.000 euro. Sostegno massimo erogabile per ciascun Progetto: 50.000 euro Spese ammissibili: 100% dei costi ammissibili, o l’80% nel caso di Beneficiari che sono iscritti al registro delle imprese o sono comunque soggetti passivo IRES. Sono costi ammissibili da rendicontare quelli necessari per realizzare gli interventi a esclusione delle spese di investimento, dei costi indiretti, generali e amministrativi e di quelli sostenuti nei confronti di parti correlate all’organizzazione beneficiaria. Sono però riconosciuti costi da non rendicontare nella misura del 10% di quelli da rendicontare. Modalità di erogazione: Una prima tranche del contributo, facoltativa, sarà erogata alternativamente:
  • a titolo di anticipo nella misura massima del 40% del contributo concesso, garantita da Fideiussione nel caso di Beneficiari di diritto privato;
  • a stato avanzamento lavori (SAL) nella misura massima dell’80% del contributo concesso.
Il restante contributo dovuto sarà erogato a saldo.

Modalità di partecipazione e valutazione delle domande

Presentazione delle domande: dalle ore 12.00 del 26 ottobre, fino alle ore 18.00 del 14 dicembre 2022. Le richieste potranno essere presentate accedendo alla piattaforma GeCoWEB disponibile sul sito www.lazioinnova.it, compilando l’apposito formulario. Valutazione delle domande: procedimento a graduatoria. Valutazione da parte di Commissione Tecnica di Valutazione composta da tre esperti, secondo i seguenti criteri:
  • Criteri di valutazione: A) Capacità del progetto di sviluppare e promuovere i giovani artisti e curatori del Lazio e favorire la crescita di un ecosistema locale più professionalizzato; B) Valore artistico e capacità potenziale di affermarsi sulla scena dell’arte contemporanea
Internazionale; C) Professionalità in ambito culturale dell’organizzazione beneficiaria; D) Accuratezza, qualità e chiarezza della presentazione del progetto.
  • Criteri di premialità: E) Rapporto tra il cofinanziamento (nel caso di beneficiario che svolga attività economica, cofinanziamento superiore al 20% obbligatorio) e il totale dei costi ammissibili; F) Valenza internazionale del Progetto e della rete di collaborazione attivata.

Contatti

Documentazione

Atti collegati:
Ricerca bandi
Condividi