Rete delle dimore e dei giardini storici del Lazio bando per la valorizzazione delle Dimore Storiche 2021

Rete delle dimore e dei giardini storici del Lazio bando per la valorizzazione delle Dimore Storiche 2021

Data scadenza: 15-11-2021
Ultimo aggiornamento: 02-11-2021

Progetti vincitori

Graduatoria

Obiettivi

Valorizzare il patrimonio culturale del Lazio, in particolare i beni paesaggistici e monumentali inseriti nella Rete regionale delle dimore e giardini storici. Sono ammissibili a contributo le seguenti tipologie di interventi: manutenzione ordinaria e straordinaria, opere di restauro, lavori per miglioramento accessibilità e fruibilità dei beni, interventi di sistemazione del verde e del paesaggio. I progetti vincitori dovranno essere realizzati nel biennio 2022-2023.

Beneficiari

I proprietari o i gestori dei beni accreditati senza riserva alla Rete regionale.

Spesa ammissibile, Contributo e modalità di erogazione:

Sono previsti contributi fino a 50.000 €, nella misura del 50% delle spese ammissibili per i soggetti privati, del 70% per i soggetti pubblici, e del 100% nel caso di piccoli comuni entro i 5000 abitanti, o per i comuni in stato di dissesto finanziario dichiarato. Per i soggetti pubblici sono previste quattro successive erogazioni per l’avanzamento della realizzazione degli interventi. Per i soggetti privati è prevista la corresponsione di due anticipi e un saldo a fronte di apposita fidejussione e documentazione realizzazione dell’intervento, ovvero una erogazione in unica soluzione a lavori rendicontati.

Modalità di partecipazione e valutazione delle domande

Le istanze e la documentazione prevista vanno inoltrate alla PEC valorizzazionepatrimonioculturale@regione.lazio.legalmail.it entro le ore 16.00 del 15 novembre 2021. Le domande saranno valutate da un’apposita commissione e la graduatoria finale verrà pubblicata sul BUR.

Contatti

Chiara Belardelli cbelardelli@regione.lazio.it

Documentazione

 
Ricerca bandi
Condividi